QGIS e i grigliati NTv2 per l”Italia


](#ul-litrasformazione-tra-sistemi-di-riferimento-e-gis-quali-precisioni-di-mattia-de-agostinoli-ul) - [Chi ha cucinato questa ricetta o ne ha tratto ispirazione](#chi-ha-cucinato-questa-ricetta-o-ne-ha-tratto-ispirazione)

Lo standard NTv2 (National Transformation versione 2) è stato definito nel 1995 dal servizio geodetico del governo canadese per archiviare le traslazioni da apportare alle coordinate geografiche per il passaggio tra datum diversi (originariamente da NAD27 a NAD83). Questo standard si è ora diffuso in tutto il mondo ed è utilizzato da tutti i più diffusi software GIS, sia proprietari che Open Source.

Per gli scopi di numerosi progetti GIS, non è necessario raggiungere la precisione fornita dai grigliati calcolati da IGM, ma è comunque estremamente utile poter operare trasformazioni sull’intero territorio nazionale con precisione submetrica.

Grazie all’Ing. Ernesto Sferlazza (Descrizione procedura per la generazione di griglie NTV2) per aver creato e condiviso una griglia di scostamenti (grid shift: dal sistema di coordinate geografiche ROMA40 al sistema WGS84 ) nel formato NTv2 per tutto il territorio italiano, isole minori comprese


Come integrarlo in QGIS 3.10

Scaricato l’archivio *.gsb e incollarlo nella sotto-cartella dell’installazione di QGIS, in particolare per chi usa:

  • OSGeo4W Network Installer (64 bit): C:\OSGeo4W64\share\proj
  • Standalone (64 bit): C:\Program Files\QGIS 3.10\share\proj

Successivamente occorre aggiungere una riga al database di QGIS che gestisce i CRS, in particolare al db che si trova qui: ‪C:\OSGeo4W64\share\proj\proj.db (per la standalone C:\Program Files\QGIS 3.10\share\proj)

quindi aprire il db con SpatiaLite_gui e usare:

INSERT INTO "grid_transformation"
VALUES ('PROJ','EPSG_4265_TO_EPSG_4258','Monte Mario (ROMA40) TO
ETRS89/ETRF89 (GN)',
'Per tutto il territorio italiano, isole minori comprese - Ing.Sferlazza',
'LOCALE',
'EPSG','9615','NTv2',
'EPSG','4265','EPSG','4258',
'EPSG','1127', -- Area of use Tutta Italia
NULL,
'EPSG','8656','Latitude and longitude difference file',
'ItalyRome40ToWGS84_NTV2_GN.gsb',
NULL,NULL,NULL,NULL,NULL,NULL,NULL,0);

Il grigliato ItalyRome40ToWGS84_NTV2_GN.gsb viene utilizzato automaticamente in QGIS 3.10.1 senza ulteriori necessità di impostare alcuna Default Datum Trasformation.

Come integrarlo in QGIS 3.4.14

Scaricato l’archivio *.gsb e incollarlo nella sotto-cartella dell’installazione di QGIS, in particolare per chi usa:

  • OSGeo4W Network Installer (64 bit): C:\OSGeo4W64\share\proj
  • Standalone (64 bit): C:\Program Files\QGIS 3.10\share\proj

Successivamente occorre aggiungere una riga al database di QGIS che gestisce i CRS, in particolare al db che si trova qui: ‪C:\OSGeo4W64\apps\qgis-ltr\resources\srs.db (per la standalone C:\Program Files\qgis-ltr\resources\srs.db)

quindi aprire il db con SpatiaLite_gui e usare:

INSERT INTO "tbl_datum_transform"
VALUES(NULL,NULL,4265,4258,9615,'ItalyRome40ToWGS84_NTV2_GN.gsb',NULL,NULL,NULL,NULL,NULL,NULL,'Crea
una griglia di scostamenti (grid shift) nel formato NTv2 per proiettare "al
volo" temi geografici dal sistema di coordinate geografiche ROMA40 (o Monte
Mario, che è lo stesso, ma occorre creare due differenti trasformazioni, una
per i temi dichiaratamente Monte Mario ed una per quelli per i quali sia
stato dichiarato il sistema ROMA40) al sistema WGS84 per tutto il territorio
italiano, isole minori comprese ',NULL,1,0,NULL);

lasciare NULL il campo epsg_nr, il campo coord_op_code verrà valorizzato automaticamente, inserire il valore 4265 (è il codice epsg del GCRS Monte Mario) nel campo source_crs_code, il valore 4258 (è il codice epsg del GCRS ETRS89) nel campo target_crs_code, il valore 9615 (è il codice che identifica le trasformazioni NTv2) nel campo coord_op_method_code e il nome del file del grigliato NTv2 nel campo p1.

A questo punto in QGIS, nel tuo progetto, dal menu Project→Properties→CRS, nel riquadro Datum Transformations, aggiungi una nuova trasformazione di datum, impostando come Source CRS il crs EPSG:3004 - Monte Mario / Italy 2, come Destination CRS il crs EPSG:25833 - ETRS89 / UTM zone 33N, scegliendo come trasformazione da usare quella che contiene la stringa «+nadgrids=» con il nome del file del grigliato NTv2.

OSSERVAZIONI

La presente ricetta spiega come usare i file NTv2, per le caratteristiche del grigliato e per approfondimenti, si rimanda ai vari URL.


Chi ha cucinato questa ricetta o ne ha tratto ispirazione